Versione stampabile

Domenica 13 dicembre 1992 ETRURIA da Bracciano a Cerveteri

associazione culturale in Perugia dal 1986
Casella Postale n° 73 - 06132 San Sisto (PG) email: post@naturavventura.it – www.naturavventura.it

Domenica 13 dicembre 1992

ETRURIA

da Bracciano a Cerveteri

Ritrovo dei soci a Piazzale Europa alle ore 6.45. Partenza ore 7-

Percorso in pullman: Perugia-Todi-Orte-Viterbo-Vetralla-Capranica-Bracciano-Castel Giuliano (km 190 circa).

Percorso a piedi: dall'abitato di Castel Giuliano si imbocca un sentiero che scende per raggiungere la sinistra orografica del Fosso della Mola, un canyon ricco di vegetazione, di acque, con cascate alte decine di metri, laghetti e testimonianze di archeologia industriale. Si percorre un sentiero ben tracciato e si attraversa il Fosso quando la valle si allarga, per risalire l'altopiano di tufo e raggiungere il pianoro dove sorgeva l'antica Cerveteri. Prima della città moderna una deviazione permette di raggiungere il recinto della necropoli etrusca della Banditaccia, enorme agglomerato di tombe, organizzato come una vera e propria città, con strade, piazze, vicoli. Il tutto in circa quattro ore.

Difficoltà: medie, per la relativa lunghezza dell'itinerario e per alcuni tratti disagevoli del percorso.

Abbigliamento: scarponcini da montagna, giacca a vento, k-way.

Interesse: naturalistico, archeologico.

Pranzo: al sacco.

Costi: Lire 25.000 per il pullman (a seconda del numero dei partecipanti) Lire 5.000 per l'ingresso alla necropoli.

Ritorno: previsto per l'ora di cena, salvo sosta per il tradizionale bagno in acqua calda e cena di cui si sta verificando la fattibilità. Ogni informazione in merito sarà possibile al momento dell'iscrizione.

Ai soci verrà inoltre ditribuito l'opuscolo: "Acquario - Escursione letteraria in  margine ai guadi" realizzato dall'Associazione e curato da Massimo Cucinelli.

L'escursione è riservata ai soci in regola con il pagamento della quota sociale per l'anno in corso.

Organizzatori:  Marcello Catanelli