associazione culturale in Perugia dal 1986
Casella Postale n° 73 - 06132 San Sisto (PG) email: post@naturavventura.it – www.naturavventura.it

da mercoledì 21 a domenica 30 settembre 2022

viaggio all'estero

BOSNIA E CROAZIA

       

                                                           

                  Il ponte di Mostar (ricostruito)                                                                     Centro storico di Sarajevo

                                            

                        Villaggio di Lukomir                                                                                     Dubrovnik

 

PROGRAMMA DI MASSIMA
 

21 settembre 2022
partenza dal parcheggio Borgonovo (lato Centova) a Perugia con pullman riservato alle ore 15,30 arrivo ad Ancona dopo circa 2 ore di viaggio, imbarco sul traghetto in partenza alle ore 19,30, sistemazione in poltrona o in cabina (secondo la prenotazione), cena libera a bordo, pernottamento a bordo.

 

22 settembre
Arrivo a Spalato alle ore 7,00 circa, sbarco, incontro con l’autista del pullman croato, carico dei bagagli sul pullman e partenza per Mostar (166 km circa 2 ore e mezza di viaggio).
Arrivo a Mostar in tarda mattinata. Sistemazione in hotel e visita guidata della città.
Visita guidata della Capitale culturale della Bosnia Erzegovina, Mostar. Il simbolo di Mostar è lo Stari most costruito da Solimano il magnifico e distrutto dall’esercito croato nel 1993. Proseguiremo con la visita del piccolo ponte storto dove da una piccola spiaggia sul Neretva si ha una splendida vista del ponte vecchio. Visiteremo il centro storico (patrimonio Unesco) tra stradine acciottolati che comprende il quartiere di Kujndziluk, il quartiere musulmano, e poi moschee sinagoghe, chiese e in particolare la moschea di Koshi Mehmed Pascià. E infine visteremo il mercato coperto.
Pranzo libero a cura dei partecipanti. Cena riservata in ristorante o trattoria tipica. Pernottamento .


23 settembre

Dopo colazione in albergo, partenza per Sarajevo (130 km circa 2 ore e mezza di viaggio)

A Sarajevo, visita con guida della capitale multietnica e multireligiosa, il centro storico (Bascarsija). La città è ricca di chiese, moschee e sinagoghe. Visiteremo la fontana Sebilj e la grande moschea ottomana dell’imperatore (Tsars). Camminando per il centro storico noteremo in rosso le rose di Sarajevo che ricoprono i buchi provocati dai colpi di mortaio. E poi il museo del massacro di Srebrenica, una riflessione sulle atrocità umane nel ricordo dell’evento più cruento della guerra nella ex-Jugoslavia.Pranzo libero a cura dei partecipanti. Cena riservata in ristorante o trattoria tipica. Pernottamento.


24 settembre

Dopo la prima colazione in albergo, continueremo la visita guidata di Sarajevo con il ponte latino dove uno studente serbo Gavrilo Princip uccise l’erede al trono austriaco, l’arciduca Francesco Ferdinando, che fu la scintilla per la prima guerra mondiale. Nel quartiere turco attraverseremo il mercato (Pijaca Markale) dove un muro rosso ricorda con i nomi coloro che morirono nei bombardamenti. E poi la biblioteca che ospita una mostra sulla storia di Sarajevo. Durante la giornata faremo un’escursione al Monte Trebevic dove è situata la pista di Bob costruita per le olimpiadi invernali del 1984. Tre km di pista che dominano Sarajevo. Dal Monte Trebevic si gode una piena vista della città; è da qui che i cecchini sparavano su Sarajevo.
Pranzo libero a cura dei partecipanti. Cena riservata in ristorante o trattoria tipica. Pernottamento.

25 settembre

Prima colazione in albergo, giornata dedicata ad un’escursione guidata sulle Alpi dinariche con visita del villaggio tipico di Lukomir, pranzo riservato in trattoria tipica durante l’ escursione; rientro a Sarajevo;  cena libera a cura dei partecipanti, pernottamento .


26 settembre

Prima colazione in albergo, partenza per Dubrovnik (235 km, circa 4 ore di viaggio).

Arrivo a Dubrovnik e sistemazione in hotel. Pomeriggio visita guidata della città. Dell’antica Ragusa visiteremo la fortezza di San Giovanni, il convento dei frati minori e poi saliremo con la funvia al monte Srd per godere il tramonto. Pranzo e cena liberi a cura dei partecipanti, pernottamento a Dubrovnik.


27 settembre

Prima colazione in albergo , visita libera a cura dei partecipanti per il giro delle mura antiche (patrimonio Unesco) della città, due km tra torri e fortezze. Visiteremo poi la chiesa di San Biagio, la cattedrale dell’Assunzione di Maria e il palazzo del Rettore. E poi lo Stradun con le stradine laterali che caratterizzano il centro storico di Dubrovnik. Pranzo e cena liberi a cura dei partecipanti, pernottamento


28 settembre

Prima colazione in albergo, escursione libera a cura dei partecipanti dell’isola di Lockrum. Al ritorno partenza per Spalato (220 km, circa 3 ore di viaggio). Prima di arrivare a Spalato passeremo qualche ora in una delle incantevoli spiagge della Croazia. Pranzo e cena liberi a cura dei partecipanti, pernottamento.


29 settembre

Prima colazione in albergo, visita guidata della città, Pranzo libero a cura dei partecipanti, alle ore 18,30 imbarco sul traghetto in partenza per Ancona alle ore 20,00, sistemazione in poltrone o cabine in base alla prenotazione, cena libera a cura dei partecipanti, pernottamento a bordo.


30 settembre

Arrivo ad Ancona alle ore 7,00 circa, sbarco, carico dei bagagli sul pullman riservato che trasferirà i partecipanti a Perugia.
 

 

 

Ritrovo e partenza:  ore 15.30 dal parcheggio Borgonovo (lato Centova) a Perugia con pullman riservato
Mezzo di trasporto:  pullman - traghetto
Rientro a Perugia:  30 settembre in mattinata
Organizzatori:  Fabrizio Pottini  Lamberto Bottini  
Interesse:  artistico culturale storico
Quota di partecipazione individuale

Minimo 15 partecipanti = euro 920,00

Minimo 20 partecipanti = euro 880,00
 

la Quota comprende :
-
trasferimento in pullman riservato da Perugia ad Ancona e viceversa
- traghetto da Ancona a Spalato e viceversa

- Pernottamento a bordo della nave con sistemazione in poltrona

- Tour in pullman gran turismo da Spalato a Spalato ( dal 22 mattina al 28 sera ),
- vitto e alloggio dell’ autista durante il tour in Bosnia e Croazia
- sistemazione in alberghi, ctg. 3 stelle superior e 4 stelle
- tutte le prime colazioni a buffet con dolce e salato
- i pasti indicati come inclusi nel programma.
- acqua minerale ai pasti indicati nel programma
- le visite ed escursioni come da programma con guida in Italiano
- assicurazione medica

La Quota non include :
- i pasti indicati come liberi
- le visite o escursioni non previste dal programma

- Gli ingressi a Musei, Gallerie Nazionali e altri luoghi dove è prevsito il pagamento di un ingresso
- Assicurazione annullamento da emettere al momento della conferma ( costo circa 70,00 euro )

L’iniziativa è riservata ai soci in regola con il pagamento della quota associativa dell’anno in corso.