Skip to main content

Valnerina - Salto del Cieco

Data: 
Domenica 26 marzo 1995


Partenza: ore 8, ritrovo dei soci a Piazzale Europa alle ore 7,45
Percorso in pullman: Perugia-Todi-Terni-Ferentillo

Percorso a piedi: Poco sopra la frazione di Monterivoso (m 323), nei pressi di Ferentillo, un'ampia carreggiata risale con comodi tornanti all'abitato di Colle Olivo (m 576) ed ancora fino alla sella sotto Monte S. Angelo (m 730), con bellissima vista sulla sottostante Valnerina, sull'abbazia di S. Pietro in Valle e sul paese abbandonato di Umbriano. Ancora in salita, su comoda carrareccia fino alla Forca della Spina (m 859) ed un ultimo breve strappo fino a quota 973 metri, per ridiscendere, su sentiero, ai prati della Romitoria (m 881), ai piedi del Monte Berretta e a picco sul Fosso di Salto del Cieco. Sempre su comodo sentiero si raggiungono le sorgenti del Fosso di Riti e si risale, su sentiero incerto, ai casali di Capo Riti (m 998) e successivamente, dopo aver attraversato il Fosso delle Cese, si raggiungono le Fonti delle Cese (m 1162) e da lì si tocca l'antica Dogana tra Stato Pontificio e Regno delle Due Sicilie a Salto del Cieco (m 961). Su comoda carrareccia si discende a Polino (m 860).
Durata: circa sei ore escluse le soste

Difficoltà: medie, per la lunghezza dell'itinerario, che richiede un minimo di allenamento.
Interesse: naturalistico, paesaggistico e storico. Nella zona ha agito, durante la Resistenza, la Brigata Antonio Gramsci, una delle più importanti formazioni partigiane dell'Umbria, alla quale le popolazioni, soprattutto di Salto del Cieco, fornivano un attivo sostegno.

Abbigliamento: scarponcini da escursione, k-way, copricapo.                             

Pranzo: al sacco

Ritorno: previsto per le ore 21, salvo prolungate soste "tecniche" per il ristoro.
Costi: Lire 20.000, secondo il numero dei partecipanti 

Informazioni e prenotazione: fino a venerdì 24 marzo: Marcello Catanelli  e Fabrizio Pottini 
 

L’escursione è riservata esclusivamente ai soci in regola con il pagamento della quota sociale per l’anno in corso.


 

Pubblicato su