Skip to main content

San Lorenzo

Data: 
Venerdì 10 agosto 2001

 

Camminando sotto le stelle: archeologia a Monte Acuto (in notturna)

Ritrovo: ore 20,00 in località Galera (da Perugia percorrere la strada che attraversa San Marco, Cenerente, Colle Umberto I°, Maestrello per giungere a S.Giovanni del Pantano; proseguire per Umbertide e ignorando il successivo bivio a sinistra per Ponte la Nese, si arriva al punto in cui la strada svalica e comincia e comincia la discesa: siamo a metà tra il chilometro 9 e il chilometro 8 molto ben segnalati: a sinistra quasi in curva, parte una strada bianca in ottime condizioni che va percorsa per intero 1.400 metri senza mai deviare e si giunge appunto a località Galera, insieme di 4-5 case di cui una abitata)

Percorso a piedi: lasciate le auto, ci si avvia, siamo a quota 527 metri slm, per sentiero che conduce, in circa 1 ora e mezzo di cammino, alla sommità di Monte Acuto 926 metri slm, montagna dalla inconfondibile sagoma a forma di cono ellittico. Sulla vetta, oltre alla temperatura certamente fresca, troveremo alcuni resti di basamenti etruschi (non siamo lontani dalla Tomba del Faggeto) e poi osserveremo le stelle cadenti. Ritorno per la stessa via (1 ora circa) per tornare a casa attorno a mezzanotte.

Difficoltà: alla portata di tutti

Dislivello: 399 mt. in salita e in discesa

Durata: 1 ora e mezzo circa in salita e 1 ora in discesa

Interesse: storico-paesaggistico-naturalistico

Abbigliamento e attrezzatura: scarponcini, k-way e pila obbligatori; acqua e quanto serve per osservare il cielo comodamente (binocolo, coperta, materassino, cuscino, ecc.) consigliati

Informazioni: Renzo Patumi