Skip to main content

ROMPIAMO IL SILENZIO - Renzo Zuccherini

Data: 
26 giugno 2020

 

Virus Vita

Virus ha la stessa radice di vir, virgo, virtus, vis, viridis, vita: la forza, la potenza generatrice, che, compressa o incontrollata, può degenerare anche in violenza. E abbiamo imparato che la sua potenza vitale (anche se negativa per l’essere umano) investe tutte le forme di vita, travalica i confini di specie per non parlare dei confini arbitrari messi sul terreno dai governi. Abbiamo imparato (forse) che non si può pensare di sfruttare al parossismo le risorse della terra, dei luoghi, degli animali, delle persone, dimenticando che la potenza generatrice della vita troverà le sue strade per sfuggire al controllo del consumo, del mercato, del denaro, delle armi. Costruire alveari umani e stalle bestiali, aggredire l’aria, la terra, il cielo e l’acqua con i miasmi delle nostre produzioni ha indebolito le resistenze dei corpi, ha sconvolto l’equilibrio virale, ha trasformato la potenza vitale in carica mortale. I virus vivono da sempre nel nostro corpo, ne sono la forza di equilibrio e di crescita: non sono i virus i nostri nemici, non è ai virus che dobbiamo far guerra, ma al nostro modo di stare nel mondo. Chissà se alla fine l’avremo capito.


 

Pubblicato su