Skip to main content

REGOLAMENTO DI ESCURSIONE COVID-19

Data: 
15 giugno 2020

 

associazione culturale in Perugia dal 1986

Casella postale n. 73 - 06132 San Sisto (PG) - email: post@naturavventura.it - www.naturavventura.it

 

 

MODULO/RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE

alla iniziativa culturale : 

 

di cui è responsabile il socio conduttore:

 

 

 

IL/LA SOTTOSCRITTO/A

 

nome___________________ cognome ___________________________ cellulare ____________________

 

RICHIEDE DI PARTECIPARE ALL’ESCURSIONE SOPRA DETTA E QUINDI

 

DICHIARA

  1. di essere a conoscenza degli obblighi e prescrizioni per il contenimento dell’epidemia da Covid-19; in particolare, di essere a conoscenza dell’obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5°) o di altri sintomi influenzali e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’Autorità Sanitaria competente;

  2. di aver preso visione del “Regolamento di Escursione Covid-19” che disciplina la partecipazione alle iniziative culturali che programma l’Associazione NaturAvventura, di cui il/la sottoscritta è socio/a;

 

DICHIARA

? di non essere mai risultato positivo al COVID-19

? di avere avuto contatti, negli ultimi 14 giorni, con soggetti risultati positivi al COVID-19

? di non avere avuto contatti, negli ultimi 14 giorni, con soggetti risultati positivi al COVID-19

? di avere temperatura corporea superiore a 37,5° o altri sintomi influenzali

? di non avere temperatura corporea superiore a 37,5° o altri sintomi influenzali

 

E’ CONSAPEVOLE E ACCETTA

di non essere nella condizione di partecipare all’iniziativa in oggetto e di conseguenza accetta fin d’ora di essere escluso, in caso dichiari di aver avuto contatti negli ultimi 14 giorni con soggetti risultati positivi al COVID-19, ovvero di avere temperatura corporea superiore a 37,5° o altri sintomi influenzali.

 

INOLTRE, COME SOCIO PARTECIPANTE

si impegna a garantire il rispetto delle norme della legge e le indicazioni del “Regolamento di Escursione Covid-19” associativo, garantendo fin d’ora che adotterà comportamenti che non pregiudichino la salute propria e quella degli altri partecipanti, attenendosi alle indicazioni che riterrà opportuno prendere il Socio Conduttore.


 

luogo e data___________________ firma _________________________________________

 

 

 

 

 

 

associazione culturale in Perugia dal 1986

Casella Postale n° 73 - 06132 San Sisto (PG) - email: post@naturavventura.it       www.naturavventura.it


 

 

REGOLAMENTO di ESCURSIONE COVID-19

 

Al fine sia di ridurre i rischi di contagio da Covid-19, sia di continuare a vivere e condividere le bellezze della natura in sicurezza, chiediamo, a tutti i nostri Soci, di leggere attentamente le seguenti informazioni che spiegano cosa si deve avere con se e come ci si deve comportare per partecipare alle escursioni, all’inizio, durante e alla fine.

L’Associazione NaturAvventura ha adottato le seguenti linee guida operative per consentire la ripresa delle attività di accompagnamento in natura e del turismo lento e nel contempo volte ad assicurare la riduzione, il più possibile, del rischio di contagio da Covid-19, che si vanno ad aggiungere alle normali pratiche di sicurezza e di comunicazione cui devono adempiere sia il conduttore responsabile dell’escursione sia il socio partecipante, durante lo svolgimento della iniziativa in atto.

  1. IL SOCIO CONDUTTORE

Ogni iniziativa in senso lato e ogni escursione è realizzata sotto la direzione di uno o più conduttori che, va ricordato, è sempre un Socio volontario che si rende disponibile a condurre un gruppo di altri Soci in un qualche luogo, per l’esclusivo piacere di condividere cultura, sensazioni, natura. Il fatto di essere motivato da esclusiva volontà di rendere un servizio alla nostra Associazione e nel contempo di consentire ad altri Soci di partecipare ad una bella iniziativa, pone il Socio Conduttore di essere alla pari degli altri per quanto riguarda il rispetto delle norme comportamentali. Il Socio Conduttore può essere coadiuvato nel suo incarico da altri Soci volontari, che devono essere dichiarati al momento dell’inizio dell’escursione.

Al Socio Conduttore è affidato il compito principale di essere garante del rispetto del presente Regolamento in tutte le sue regole e durante tutta l’iniziativa, dando per primo il buon esempio. Quindi, deve essere equipaggiato con i dispositivi di sicurezza sanitari personali (guanti monouso in nitrile e mascherina a norma di legge) e disporre di presidi nuovi e a norma (messi a disposizione dall’Associazione) per i partecipanti che ne fossero eventualmente privi. Egli ha il compito di vigilare che tutti rispettino i dettami del Regolamento e ha la facoltà di non accettare nel gruppo (e eventualmente dichiararli ‘fuori dal gruppo’ , in qualunque momento) coloro che adottino un comportamento ostativo.

  1. IL SOCIO PARTECIPANTE

Il Socio partecipante è tenuto a garantire il rispetto delle norme della legge e delle indicazioni del presente regolamento, adottando comportamenti che non pregiudichino la salute propria e quella degli altri partecipanti, dando ascolto alle indicazioni che riterrà opportuno prendere il Socio Conduttore.

  1. PRENOTAZIONE

Essendo l’affollamento uno dei principali rischi, ogni attività verrà svolta con un numero chiuso di partecipanti, fissato in relazione alla capienza del locale dove avviene il raduno. Per le escursioni, il numero massimo complessivo dei partecipanti è 20 (venti). Nel caso si prevedano tratti significativi su sentieri stretti, il numero deve essere ridotto a 10 (dieci).

Le modalità di prenotazione sono quelle consuete dell’Associazione e indicate nella lettera di avviso escursione che conterrà, in allegato, i seguenti documenti: a) Il Modulo di richiesta di partecipazione; b) Il Regolamento di escursione Covid-19. Il giorno dell’escursione e, comunque, prima del suo inizio, ogni partecipante dovrà portare sottoscritto il modulo di richiesta partecipazione inteso come <<Letto, Accettato e Sottoscritto>> impiegando una penna personale. Poi, il Socio Conduttore avrà cura di conservare i moduli per almeno 14 giorni.

  1. DISPOSITIVI DI SICUREZZA INDIVIDUALE

Ciascun partecipante deve presentarsi all’escursione munito dei seguenti dispositivi:

    • 3 mascherine chirurgiche con marchio CE (possibilmente quelle riutilizzabili)

    • 3 paia di guanti monouso in lattice o in nitrile

    • 2 sacchetti per lo smaltimento dei DPI usati e per gli indumenti usati

    • E’ consigliato che ognuno sia dotato di una confezione di gel disinfettante, perché le mani vanno disinfettate ogni qualvolta se ne ravveda la necessità, soprattutto all’inizio e alla fine dell’escursione. L’associazione mette comunque a disposizione dei partecipanti una confezione di gel disinfettante.

  1. COMPORTAMENTO INDIVIDUALE

Il partecipante dovrà attenersi strettamente a tutte le indicazioni che verranno comunicate dal Socio Conduttore per tutta la durata dell’escursione. Egli è tenuto a collaborare anche riferendo al Socio Conduttore se ci sono componenti del gruppo che non rispettano tutte le indicazioni date. In quel caso il Socio Conduttore può richiedere alla persona che trasgredisce di lasciare il gruppo, dichiarando davanti a testimoni che non è più sotto la propria responsabilità.

MASCHERINA. La mascherina va indossata nei momenti di arrivo, accoglienza, briefing, durante le soste e al momento di incrocio sul sentiero con persone non appartenenti al proprio gruppo, nonché qualora si debba tossire o starnutire. La mascherina va indossata anche durante il cammino quando non è possibile rispettare il distanziamento di almeno 2 metri: deve quindi essere tenuta sempre a portata di mano.

DISTANZIAMENTO. E’ obbligatorio mantenere una distanza di sicurezza di almeno 2 metri con ogni altra persona, ad eccezione fatta per i conviventi. Tale distanza minima va tenuta durante ogni momento dell’escursione, sia in sosta che in movimento.

MANI. Le mani vanno disinfettate spesso. L’uso dei guanti non è necessario durante l’escursione, ma è obbligatorio avere con sé i guanti per situazioni di emergenza. Una volta tolti e ben smaltiti, occorre disinfettare nuovamente le mani. Si raccomanda di evitare di toccarsi occhi, naso, bocca.

SMALTIMENTO DPI. Durante l’escursione, ogni partecipante dovrà essere dotato di numero due sacchetti di plastica, in uno dei quali vanno riposti i DPI usati e potenzialmente infetti.

INDUMENTI. Il secondo sacchetto di plastica va usato per riporre gli indumenti sudati, che non potranno essere messi ad asciugare all’aria aperta ma riposti nella busta ermetica e messi nello zaino. E’ espressamente vietato lo scambio di indumenti per qualunque motivo, sia puliti che usati.

OGGETTI. E’ assolutamente vietato lo scambio anche momentaneo di oggetti personali: non passarsi bastoncini da trekking, borracce, cibi, burro cacao, creme, occhiali e qualunque oggetto personale o reperito in natura.

SOSTA PRANZO. Durante ogni sosta e soprattutto nella pausa pranzo, i partecipanti dovranno disporsi a distanze anche maggiori di 2m, esclusi i nuclei familiari e/o congiunti. Ogni altro avvicinamento comporta di avere indosso la mascherina.

FINE DELL’ATTIVITA’. Il Socio Conduttore avrà cura di informare il presidente di NA sulle modalità di svolgimento, mediante e-mail a post@naturavventura.it, di modo che ne resti traccia documentale.

 

 

Pubblicato su