Skip to main content

P.N. MONTI SIBILIINI: MONTE BOVE: VARIAZIONE DI PROGRAMMA: CASTELLINA - CASTELLUCCIO

Data: 
Domenica 24 luglio 2016

A causa del maltempo il programma a subito delle variazioni:

L'escursione sul Monte Bove è risultata troppo rischiosa a causa delle forti piogge, in compenso la mattina abbiamo visitato Norcia, in particolare il Museo della Castellina ed il Criptoportico, di pomeriggio un bel giro di ca 10 km sui monti sopra Castellucio.

 

Ritrovo dei partecipanti a Perugia, Pian di Massiano, piazzale del Mini Metrò, lato deposito Sulga, alle ore 7.30,  - Ponte San Giovanni piazzale davanti ai Carabinieri ore 7.40. - sosta caffè in Valnerina,

Percorso pullman: Perugia - Frontignano

Seggiovia: a lato dell' Hotel Felicita, si prende la seggiovia Selvapiana che in circa 15 – 20 minuti porta al bar – ristorante Rifugio Cristo delle Nevi a 1830 Mt. s.l.m.

Percorso a piedi: : dai 1830 mt. del bar – ristoro si imbocca il sentiero che in ripida salita porta alla base della piramide rocciosa del Monte Bicco, da qui si lascia il sentiero e si devono risalire alcune roccette che in pochi minuti portano ai 2052 mt. Della cima del Bicco ( PRESTARE ATTENZIONE ) , chi non se la sentisse di salire aspetta alla base, si riprende il sentiero che seguita a salire verso la cima del Bove Sud a 2169 mt., dopo un meritato riposo, si riprende il cammino passando a fianco a ciò che resta dell' orrenda stazione a monte della vecchia funivia,ora si segue il crestone erboso che collega le due cime del gruppo, noi non potremo arrivare alla vetta del Bove Nord perché la zona è interdetta in quanto area di ripopolamento del camoscio appenninico, con un lungo traverso che rimane in torno ai 1900 mt. Si arriva a risalire le roccette che portano alla Croce di Monte Bove a 1905 mt. Tornati leggermente indietro sul sentiero precedente, si imbocca uno scosceso sentierino che porta in mezzo alla Val di Bove: bellissima.si risale fino al bar ristoro si riprende la seggiovia e si rientra a Frontignano; sosta caffè, gelato o birra, poi Si riparte per Perugia.

Interesse: paesaggistica - naturalistica
Difficoltà:  bisogna prestare attenzione per risalire le roccette del Bicco e quelle della Croce di Monte Bove; dislivello ca 500 m. - Durata del percorso a piedi: ca 4 ore

Abbigliamento:  adatto ad un'escursione in alta montagna, assolutamente obbligatori scarponi da montagna, abbondante scorta di acqua, copricapo, giacca antipioggia – antivento, molto utili i bastoncini telescopici, comunque regolarsi in base al meteo previsto

l'ESCURSIONE E' ADATTA A PERSONE ABITUATE A CAMMINARE IN ALTA MONTAGNA, 

Pranzo:  al sacco

Costo:  dai 12 ai 15 euro in base al numero dei partecipanti

Rientro a Perugia:    intorno alle 20.00

Un eventuale annullamento per maltempo o qualsiasi altra causa verrà comunicato per email entro sabato 23 luglio, quindi gli iscritti all'escursione sono pregati di controllare la loro posta elettronica, oppure di consultare il sito di Naturavventura. In mancanza di comunicazioni l'escursione risulta confermata e si svolgerà regolarmente come dal presente programma.

 L’escursione è riservata esclusivamente ai soci in regola con il pagamento della quota sociale per l’anno in corso.

Prenotazioni:


Per leggere i dettagli di questo campo, devi risultare iscritto all'associazione: se lo sei clicca qui:
Accedi.
In caso contrario Iscriviti o Rinnova
Pubblicato su