Skip to main content

PASQUA SULL’ETNA

Data: 
Da mercoledì 23 a lunedì 28 marzo 2016

PROGRAMMA

mercoledì 23 marzo :

Ritrovo dei partecipanti a Perugia, parcheggio centro di intrattenimento Borgonovo di Centova, carico dei bagagli e partenza alle ore 14.00 con pullman riservato ed arrivo al porto di Napoli, operazioni d'imbarco sulla nave della TTTLINES in partenza per Catania alle ore 21.30 con sistemazione in cabine doppie e quadruple esterne con servizi.


giovedì 24 marzo

Catania

Arrivo a Catania alle ore 9.30 e trasferimento al centro, per visita guidata della città ; pranzo libero a cura dei partecipanti; nel pomeriggio proseguimento visita guidata, alle ore 18.00 partenza con il pullman per Nicolosi, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

 

venerdì 25 marzo

Piano Provenzana versante nord dell'Etna

Prima colazione in albergo, spostamento in pullman fino a Piano Provenzana , da qui su comoda carrareccia saliremo gradualmente fino alla bottoniera dei crateri del 2002, dove imboccheremo il sentiero che aggira il monte Nero fino ad inoltrarci in un boschetto di faggi in cui faremo una breve sosta al bivacco incustodito di Timparossa. Ripreso il cammino giungeremo al Piano dei Dammusi dove è possibile osservare le caratteristiche formazioni delle lave cordate generate dall'imponente eruzione della prima metà del seicento che ha dato vita a diverse grotte di scorrimento lavico, in particolare la grotta dei Lamponi che in breve raggiungeremo. In discesa, percorrendo la pista altomontana passando per la caserma Pitarrone, arriveremo al rifugio Brunek dove ci attende l'autobus.

Pranzo al sacco durante l’escursione.

Difficoltà : impegnativa

Dislivello : in salita 250 m e discesa circa 550 m.

Lunghezza : circa 14 km

Tempo di percorrenza : 7 ore

Nota bene: per chi ritiene impegnativa l'intera giornata, vi è la possibilità di godere della bellezza degli scenari naturali intorno al rifugio Brunek posto a 1450 m. di quota in loc. pineta Ragabo sul versante nordorientale dell'Etna.

Rientro in albergo a Nicolosi per cena con la possibilità di assistere ai riti della settimana santa in paese.

sabato 26 marzo

Gole dell'Alcantara e Taormina

Prima colazione in albergo; in autobus ci sposteremo in pullman per Francavilla di Sicilia da cui partiremo seguendo il sentiero delle Gurne realizzato dell'Ente Parco Fluviale dell'Alcantara. Lungo il percorso numerose testimonianze storiche e culturali: gli scavi archeologici di un insediamento greco; i ruderi del castello di Francavilla; le saje, piccole condotte che costituivano un sistema di irrigazione introdotto dagli arabi. Giunti presso un'opera di presa dell'Enel potremo godere dello splendido paesaggio delle Gurne, composto da laghetti creati dall'erosione dell'acqua lungo il corso del fiume circondati da una flora lussureggiante.

Nel primo pomeriggio raggiungeremo la splendida città di Taormina che avremo modo di visitare liberamente perdendoci tra i vicoli del borgo medievale che regalano scorci unici: case mediterranee abbarbicate sui gradini e sguardi che si perdono nel verde con lo sfondo del mar Ionio.

Pranzo al sacco durante l’escursione.

Difficoltà : modesto impegno

Dislivello : in salita e discesa minimo

Lunghezza : circa 2 km

Tempo di percorrenza : 2 ore

Rientro in albergo a Nicolosi per cena .

domenica 27 marzo

Crateri sommitali

Prima colazione in albergo, spostamento in pullman fino al piazzale Etna Sud (2000 m) dove si trova il rifugio Sapienza. Con la funivia arriveremo a quota 2600 m e proseguiremo in salita su comoda pista sterrata verso la zona sommitale in un paesaggio molto suggestivo modellato dalle eruzioni del 2001 e 2002. Costeggiati i crateri formatisi nel 2002, continueremo a salire fino alla torre del Filosofo a 2970 m. Dopo la sosta inizieremo a ridiscendere godendo della splendida vista del golfo di Catania e di parte della Sicilia orientale.

Pranzo al sacco durante l’escursione.

Nota bene: per chi ritiene impegnativa l'intera giornata, vi è la possibilità di limitare la salita alla stazione a monte della funivia e da qui ammirare lo straordinario ambiente circostante .

Nei pressi della stazione a valle dell'impianto è presente il rifugio Sapienza posizionato sulla direttrice meridionale dei crateri sommitali del Mongibello, lungo la strada che collega Nicolosi con Zafferana Etnea.

Rientro verso il porto di Catania per imbarco sulla nave della TTTLINES con partenza alle ore 20.30 con sistemazione in cabine doppie e quadruple interne con servizi.

Difficoltà : impegnativa

Dislivello : in salita 450 m e discesa circa 900 m.

Lunghezza : circa 12 km

Tempo di percorrenza : 5 ore

lunedì 28 marzo

Arrivo al porto di Napoli alle ore 09.00 e possibile breve visita del centro storico di Napoli prima di riprendere il viaggio verso casa con arrivo previsto per l'ora di cena.

Interesse: naturalistico, paesaggistico, storico, artistico.

Abbigliamento : Obbligatori scarponi da trekking, bastoncini consigliati, giacca a vento e quant'altro utile per eventuali variazioni meteorologiche.

Lampada frontale per la visita delle grotte laviche.

Quota di partecipazione individuale :

MIN. 16 PARTECIPANTI in cabina quadrupla: EURO 590.00

MIN. 20 PARTECIPANTI in cabina quadrupla: EURO 518.00

La quota include :

* trasferimento con pullman riservato (max 21 partecipanti) per tutta la durata del soggiorno

* viaggio in nave TTTLINES da Napoli a Catania e ritorno con sistemazione in cabine doppie e quadruple

supplemento cabina doppia A/R € 15.00

* tutti gli spostamenti in Sicilia con bus riservato

* sistemazione in Bed and Breakfast a Nicolosi in camere con servizi privati

* trattamento di pensione completa dalla cena del 2°giorno al pranzo dell' ultimo

con prima colazione a buffet, pranzi al sacco, cene in albergo

* bevande ai pasti

* guida culturale a Catania intera giornata

* guida escursionistica per le escursioni previste

* assicurazione medica

* vitto e alloggio dell'autista

La quota non include :

* la tassa di soggiorno da pagare in loco

* assicurazione annullamento

* il pranzo del 2°giorno

* le cene dei viaggi in nave di andata e ritorno

* funivia dal rifugio Provenzana verso i crateri sommitali


L’escursione è riservata esclusivamente ai soci in regola con il pagamento della quota sociale per l’anno in corso.

Prenotazioni:


Per leggere i dettagli di questo campo, devi risultare iscritto all'associazione: se lo sei clicca qui:
Accedi.
In caso contrario Iscriviti o Rinnova
Pubblicato su