Skip to main content

PARCO REGIONALE DEL MONTE CUCCO: Sulle tracce del lupo

Data: 
Domenica 29 settembre 2019

In questa escursione andremo alla scoperta di eventuali tracce della presenza del lupo percorrendo il periplo del Monte Motette, con partenza da Pian di Rolla. Il sentiero ci permetterà di scoprire fantastici scorci panoramici sui Monti Cucco e Catria e sulla valle delle Prigioni. Saremo guidati dagli zoologi Carmine Romano e Luca Convito, che ci hanno illustrato la situazione del lupo in Umbria nella serata introduttiva del 19 settembre scorso e con i quali faremo delle piccole deviazioni e delle soste per controllare tre foto-trappole piazzate lungo il percorso, visionando le immagini che hanno catturato durante due settimane di attività.

Ritrovo e partenza: già colazionati 1°appuntamento ore 8.15: Perugia - Borgonovo. 2°appuntamento ore 8.30 Ponte San Giovanni, davanti alla Caserma dei Carabinieri.

Tragitto in auto: Perugia – Ponte S. Giovanni – E45 direzione Valfabbrica - Sigillo, Scheggia, Ponte Calcara, Campitello, Pian di Rolla. Si suggerisce di osservare la valle che si apre tra Costacciaro, Villa Col dei Canali e Scheggia che è uno dei luoghi più ameni dell’Umbria. Dal bivio per Campitello al luogo della partenza dell’escursione ci sono 4,6 km, dei quali gli ultimi 2,7 di strada bianca piuttosto dissestata che richiede attenzione nella guida.

Percorso a piedi: Dall’abbeveratoio di Pian di Rolla (circa 900 m di quota) percorreremo i prati fino all’imbocco del sentiero che aggira il Monte Motette in senso antiorario seguendo le curve di livello con lievi saliscendi fino a fonte San Giglio (904 m di quota). Ci affacceremo su uno sperone prativo che sovrasta la valle delle Prigioni e la piccola parete rocciosa il Giardino che ospita il nido del falco pellegrino. Arrivati a Serra Piana, attraverso una salita un po’ più marcata, raggiungeremo la Costa Fossa Lupo e poi attraverso una comoda sterrata completeremo il periplo del versante nord occidentale del Motette. Attraverso prati torneremo poi al Pian di Rolla.

Interesse: paesaggistico, naturalistico e faunistico

Difficoltà: L’escursione è piuttosto semplice per persone abituate a camminare su sentieri montani. Il percorso totale è di circa 9 km con 350 m di dislivello in salita e discesa. Il tempo di percorrenza è stimato in circa 5 ore, considerando anche le soste per analizzare i dati delle foto trappole dislocate lungo il cammino.

Abbigliamento: obbligatori scarponi da trekking, abbigliamento da escursione, cappellino, e adeguata scorta di acqua.

Pranzo: al sacco

Quota di partecipazione: Costo carburante da dividere tra gli equipaggi più 3 euro a testa per la guida.

Ritorno a Perugia: indicativamente entro le ore 19.30.

Un eventuale annullamento per maltempo o qualsiasi altra causa verrà comunicato per email entro il giorno SABATO 28 SETTEMBRE, quindi gli iscritti all'escursione sono pregati di controllare la loro posta elettronica, oppure di consultare il sito di NaturAvventura. In mancanza di comunicazioni, l'escursione risulterà confermata e si svolgerà regolarmente come da presente programma.

L’escursione è riservata esclusivamente ai soci in regola con il pagamento della quota sociale per l’anno in corso.

Prenotazioni:


Per leggere i dettagli di questo campo, devi risultare iscritto all'associazione: se lo sei clicca qui:
Accedi.
In caso contrario Iscriviti o Rinnova
Pubblicato su