Skip to main content

P. N. MONTI SIBILLINI: Palazzo Borghese e la Via Imperiale

Data: 
Domenica 7 agosto 2016

Lungo l'antica via doganale

Il punto di partenza dell'itinerario a piedi si trova alcuni chilometri dopo Castelluccio, passato il Pian Perduto, nei pressi della chiesa campestre della Cona. Questa fu costruita a ricordo della Pace fatta fra gli abitanti di Castelluccio e quelli di Gualdo dopo la sanguinosa Battaglia del Pian Perduto, combattuta esattamente 485 anni fa, il 22 luglio 1522. Norcia perse, forse grazie al ruolo determinante delle donne gualdesi, e dovette cedere il Piano del Quarto a Visso, piano che in seguito venne chiamato il Pian Perduto.

Partenza: ore 7.30 precise - Pian di Massiano – parcheggio lato minimetro, ore 7.45 Ponte San Giovanni davanti ai Carabinieri. Sosta colazione durante il tragitto in autobus

Itinerario in autobus: Foligno – Borgo Cerreto - Norcia - Castelluccio

Itinerario a piedi: Si parte dalla stazione sciistica di Monte Prata (1650 m), nei pressi della piccola chiesa campestre della Cona, imboccando una larga pista che in leggera salita che porta alla Fonte della Iumenta (1799 m). Da qui seguendo il sentiero 261, aggirando il monte Porche, si arriva a Palazzo Borghese, dove è prevista la pausa pranzo. Proseguiamo poi verso Passo di Sasso Borghese (2020 m), e da qui per la panoramica Strada Imperiale, con splendida vista sul Pian Perduto e Castelluccio, raggiungiamo Colle Abieri (1800 m), poi Casale Ghezzi (1547 m). Da qui percorrendo un ripido sentiero in discesa che attraversa l’ombrosa macchia di San Lorenzo, arriviamo alla Fonte di San Lorenzo (1402 m). Proseguendo in leggera discesa si arriva alla Portella del Vao e, attraversata questa, si percorre il Pian Perduto ( 1359 m ) verso la strada provinciale dove ci aspetterà il pullman.

Interesse: geologico - paesaggistico - naturalistico.

Difficoltà: L'itinerario non presenta nessun tratto difficoltoso, tuttavia è necessario un buon allenamento: circa 6 ore di cammino escluso le soste, con un dislivello in salita di circa 400 m , in discesa di circa 650 m.

Abbigliamento: sono tassativamente obbligatori scarponi da trekking, poi k-way, cappellino, ricambio da lasciare sul pullman, bastoncini. Consigliata crema solare

Pranzo: Al sacco e adeguata scorta d’acqua. Dovrebbe esserci rifornimento acqua alla fonte della Iumenta e al Casale Ghezzi.

Ritorno a Perugia: alle 20.00 ca.

Costo: € 12,00 - € 15,00 a seconda del numero dei partecipanti.

 

Un eventuale annullamento per maltempo o qualsiasi altra causa verrà comunicato per email entro sabato 6 agosto, quindi gli iscritti all'escursione sono pregati di controllare la loro posta elettronica, oppure di consultare il sito di Naturavventura. In mancanza di comunicazioni l'escursione risulta confermata e si svolgerà regolarmente come dal presente programma.


 L’escursione è riservata esclusivamente ai soci in regola con il pagamento della quota sociale per l’anno in corso.

Prenotazioni:


Per leggere i dettagli di questo campo, devi risultare iscritto all'associazione: se lo sei clicca qui:
Accedi.
In caso contrario Iscriviti o Rinnova
Pubblicato su