Skip to main content

LAGO D'ISEO E VAL CAMONICA

Data: 
da sabato 1° a giovedì 6 agosto 2015

Dopo i due tentativi (falliti) di realizzare un’ altra vacanza agostana in Sicilia, quest’anno il direttivo della nostra associazione ha deciso di tornare sull’arco alpino, proponendo un soggiorno nella Valcamonica, la più grande valle della Lombardia, dopo la Valtellina, circondata da grandi montagne quali l’Adamello (3539 m).

“Una grande montagna, una valle, una terra abitata dall’uomo sin dai tempi molto antichi. Percorsa dall’Oglio, la Val Camonica è senz’altro tra le più importanti delle Alpi lombarde. Dalle pendici dell’Ortles-Cevedale alla sponda del Lago d’ Iseo, misura oltre 50 chilometri in linea d’ aria e separa i calcari delle Orobie e dei monti della Val di Scalve a ovest dalle rocce cristalline dell’ Adamello verso est.

Antichissima via di comunicazione attraverso le Alpi, ricca di industrie, la Val Camonica è oggi al centro di un importante sistema di aree protette. Affacciata su una delle zone più industrializzate del mondo padano, la grande valle è un “polmone verde” di straordinaria importanza. A oriente, l’ intero versante lombardo dell’ Adamello è incluso in un grande Parco regionale, che, oltre i ghiacciai e le creste di confine va ad allacciarsi ad occidente al Parco trentino dell’Adamello-Brenta. A settentrione scendono verso la valle i contrafforti bresciani di un altro grande Parco, quello dello Stelvio”. (AA.VV., A piedi in Lombardia, vol. II).

Ma la Valcamonica è importante anche dal punto di vista culturale, essendo il più vasto e importante comprensorio europeo di arte preistorica. Visiteremo il Parco Nazionale delle incisioni rupestri di Naquane a Capo di Ponte, la più famosa area di arte rupestre del territorio camuno (nella valle esistono ben sette parchi).

Avremo modo di visitare il lago d’ Iseo o Sebino, meno frequentato e conosciuto tra i laghi lombardi, ma anch’esso ricco di fascino stando al giudizio di Lady Wortley Montagu, che sul finire del '700 scrisse: “È il posto più romantico che abbia visto in tutta la mia vita”. E, mezzo secolo dopo, la scrittrice francese George Sand, che sulle rive del Sebino -si disse- amò De Musset e Chopin, in una lettera ad un' amica così affermava: “Vieni, ho trovato un posto meraviglioso per vivere, le sue acque sono dolci e fresche come un' egloga di Virgilio”.

Effettueremo una passeggiata su Montisola, inserita nel ristretto club dei borghi più belli d’ Italia. Visiteremo il borgo di Pisagne, situato all’estremità nord del lago, noto anche per i magnifici affreschi del Romanino nella chiesa di Santa Maria della Neve.

Inoltre è prevista una passeggiata a mezza costa sul versante bresciano del lago lungo il tracciato dell’ Antica Strada Valeriana, per secoli unico collegamento via terra tra Brescia e la Valcamonica.

Infine dedicheremo una giornata ad un altro sito dell’Unesco, anche se estraneo alla Valcamonica, ma di eccezionale interesse naturalistico ed architettonico: la tratta ferroviaria Albula/Bernina viaggiando con il famoso “trenino rosso” del Bernina Express. Questa tratta si inserisce armoniosamente nella cornice montana dell' Albula e del Bernina: 55 gallerie, 196 viadotti e pendenze fino al 70 per mille (senza cremagliera) che il treno supera con nonchalance. Ad un' altitudine di 2253 metri si trova il punto più alto della Ferrovia Retica, l' Ospizio Bernina: qui natura e cultura si fondono per dar vita al più affascinante dei viaggi alla scoperta delle Alpi. La tratta da Thusis a Tirano fa parte del Patrimonio Unesco.

PROGRAMMA

Sabato 1 agosto 2015. Perugia – Temù.

Ritrovo dei partecipanti a Perugia – Borgonovo loc. Centova alle ore 6,30, carico dei bagagli e partenza per Temù (Brescia).

Arrivo a Temù dopo circa 7 ore di viaggio, soste escluse. Pranzo libero. Visita libera al paese di Temù e al Museo della Guerra Bianca. (Il paese si trova a poca distanza dal fronte della Prima Guerra mondiale).

Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

Domenica 2 agosto 2015. Escursione a piedi in zona Temù o Ponte di Legno.

Prima colazione in albergo, spostamento in autobus da Temù a Ponte di Legno (km 4), incontro con la guida escursionistica e camminata a piedi. Pranzo al sacco.

Rientro in albergo, cena e pernottamento.

Lunedì 3 agosto 2015. Temù – Lago d’ Iseo – Montisola.

Prima colazione in albergo, partenza in autobus per il lago d’ Iseo. Arrivo dopo circa un’ ora e mezzo di viaggio, incontro con la guida e imbarco per Montisola, la più grande e più alta isola lacustre d’ Europa, nonché inserita fra i “Borghi più belli d’ Italia”. Escursione a piedi toccando alcuni dei luoghi più interessanti dell’isola. Pranzo al sacco. Ripreso il battello e il nostro autobus, sulla via del ritorno verso Temù, visita (avendo tempo a disposizione) del borgo di Pisogne e in particolare della chiesa di Santa Maria della Neve che conserva il grande ciclo di affreschi del Romanino, rappresentante con il Savoldo ed il Moretto, della grande pittura bresciana e lombarda del Cinquecento. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

Martedì 4 agosto 2015. Il “treno rosso” del Bernina Express.

Prima colazione in albergo, spostamento in autobus da Temù a Tirano. Arrivo dopo circa un’ ora e mezzo di viaggio. Imbarco sulle vetture panoramiche del treno rosso del Bernina Express che sale da Tirano a Morteratsch, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Escursione a piedi con guida escursionistica di circa due ore per raggiungere a piedi l' estremità inferiore del Ghiacciaio del Morteratsch, sormontato dal Piz Bernina. Pranzo al sacco. Nel pomeriggio rientro in autobus all’albergo. Cena e pernottamento.

Mercoledì 5 agosto 2015. Il Parco Nazionale delle incisioni rupestri di Naquane a Capo di Ponte.

Prima colazione in albergo, spostamento in autobus da Temù a Capo di Ponte. Arrivo dopo circa 45 minuti di viaggio, incontro con la guida culturale e visita del Parco Nazionale delle incisioni rupestri, primo sito italiano ad essere dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità da parte dell’UNESCO; pranzo al sacco. Nel pomeriggio visita del Santuario della Via Crucis a Cerveno.

Rientro in albergo, cena e pernottamento.

Giovedì 6 agosto 2015. Temù – Lago d’ Iseo - Perugia.

Prima colazione in albergo, carico dei bagagli e partenza per la zona del lago d’ Iseo. Incontro con la guida escursionistica e camminata panoramica da Colpiano a Pilzone lungo il tracciato dell’ “Antica Strada Valeriana”, che, fin dalla dominazione romana collegava Brescia alla Valcamonica. Pranzo al sacco. Nel pomeriggio partenza per il viaggio di rientro a Perugia.

Quota di partecipazione individuale:

20 partecipanti: euro 610,00

23 partecipanti: euro 572,00

25 partecipanti: euro 540,00

La quota comprende:

  • Viaggio in autobus gran turismo come da programma;

  • Vitto e alloggio dell’ autista;

  • Sistemazione in albergo ctg 3 stelle a Temù, centro di villeggiatura nell’ alta Valcamonica a 1155 metri sul livello del mare;

  • Trattamento di pensione completa (prima colazione a buffet, pranzi al sacco per chi partecipa alle escursioni, una cena tipica);

  • Le bevande ai pasti (¼ di vino della casa e ½ di acqua minerale);

  • Assicurazione per rimborso spese mediche;

  • Visite guidate (culturali ed escursionistiche come da programma);

  • Battello da Sulzano a Peschiera e viceversa;

  • Treno del Bernina Express da Tirano a Morteratsch.

La quota non comprende:

  • Il pranzo del primo giorno e la cena dell’ultimo giorno;
  • Gli ingressi a Musei, Gallerie, Parchi e altri luoghi dove si paga un biglietto di ingresso;
  • La tassa di soggiorno da pagare in loco;
  • Quanto non incluso alla voce “la quota comprende”.

In caso di rinuncia verranno trattenuti dall' Agenzia GrifoViaggi i costi vivi sostenuti, in base alle leggi vigenti.

L’escursione è riservata esclusivamente ai soci in regola con il pagamento della quota sociale per l’anno in corso.

AllegatoDimensione
Valcamonica.doc157.5 KB
Valcamonica II.doc143.5 KB

Prenotazioni:


Per leggere i dettagli di questo campo, devi risultare iscritto all'associazione: se lo sei clicca qui:
Accedi.
In caso contrario Iscriviti o Rinnova
Pubblicato su