Skip to main content

La Via Francigena: Riserva naturale di Monte Rufeno

Data: 
Domenica 17 maggio 1998

Partenza: ore 7,30 in autobus da Piazzale del Bove

Percorso in autobus: Perugia, Todi, Orvieto, Acquapendente, Monte Rufeno

Escursione: la Riserva naturale di Monte Rufeno, ai cui piedi passava la Via Francigena, salvaguardia un territorio che pur non raggiungendo altitudini ragguardevoli (siamo sotto gli ottocento metri) presenta flora, fauna, interesse paesaggistico e naturalistico rilevanti, nonché aspetto montano. L'itinerario, denominato "Acqua Chiara" è una escursione, impegnativa con un avvio in dura salita, che permette a chi si avvicina per la prima volta al Monte Rufeno, di coglierne la bellezza e le caratteristiche principali.

Al termine dell'escursione coglieremo l'occasione per ammirare ad Acquapendente i "pugnaloni", caratteristici mosaici di fiorì di grandi dimensioni che proprio in questo giorno vengono realizzati ed esposti.

Interesse: paesaggistico, naturalistico

Difficoltà: percorso impegnativo che richiede 6 ore di effettivo cammino: occorre pertanto un minimo di allenamento per parteciparvi.

Abbigliamento: scarponcini, k-way e ricambio

Pranzo: al sacco

Ritorno a Perugia: previsto per l'ora di cena alle ore 20,30circa

Costo: £. 20.000 a partecipante

Prenotazione: entro venerdì 15 maggio 1998 telefonando (escluse segreterie telefoniche) a: Grazi Gigliola ,  Patumi Renzo

 

   

Pubblicato su