Skip to main content

Il molino Molanoce di Massa Martana

Data: 
Domenica 15 aprile 2007

Partenza: da Perugia - Piazzale del Bove alle ore 09.00 con auto propie destinazione Massa Martana. Si parcheggiano le auto nei pressi della suggestiva chiesa romanica di S. Maria in Pantano risalente al XII secolo con bel rosone sulla facciata. Si imbocca una stradicciola che dopo alcune case diventa un viottolo fiancheggiato da querce secolari che in piana segue fedelmente il tracciato della romana via consolare flaminia. Il cammino prosegue costeggiando con cautela la strada provinciale per circa 300 mt per poi girare, sempre su asfalto, fino alla stazione FCU.
Abbandonato l'asfalto si passa davanti all'ex molino di S.Maria, di cui resta memoria nell'accolta, grande invaso alla sinistra del cammino. Sottopassata la superstrada si guada il torrente Naia e si sale fino ad un bivio dove si prosegue dritti giungendo alle catacombe cristiane di Villa san Faustino,l uogo di sepoltura della cristianità locale romana.
Tornati sui ns. passi al precedente bivio si gira a destra fino all'imponente ponte Fonnaia: costruito in opera cementizia rivestita da blocchi di travertino, ha la singolarità nella volta a botte fortemente angolata rispetto all'asse stradale.
Dopo aver consumato il pranzo allestito dal titolare del molino Molanoce con la caratteristica legacciola, si riparte in salita in bell'ambiente campestre, fino al podere Montecrasto a mt 324, massima elevazione dell'itinerario.
In discesa tra gli alberi circondati da prati che in primavera regalano bellissime fioriture, si scende fino al piano dove è necessario guadare nuovamente il torrente per arrivare al molino di Molanoce dove il proprietario sig. Remo Rossi presidente dell'associazione "I Molini dell'Anima" illustrerà le varie fasi della molinatura.

Difficoltà: nessuna ,con l'attenzione necessaria ai due piccoli guadi sul torrente Naia Lunghezza del percorso circa 6 km, durata della camminata circa 3 ore, soste escluse.

Interesse: paesaggistico, naturalistico e storico.

Abbigliamento: da escursionismo, scarponi obbligatori.

Pranzo: fornito dal molino nella caratteristica legacciola, altrimenti a cura di ogni partecipante.

Ritorno a Perugia: libero.

Costi:
- Visita con guida alle catacombe €3 se sopra a 15 persone, sotto €5
- Visita del molino e pubblicazione sui molini € 5 ( bambini gratis )
- Legacciola (pranzo facoltativo) € 10

Prenotazioni: da martedì 9 aprile a venerdì 13 aprile 2007 telefonando (escluse segreterie telefoniche) a: Pottini Fabrizio o Zurli Giampiero.

 

L’escursione è riservata esclusivamente ai soci in regola con il pagamento della quota sociale dell’anno in corso.