Skip to main content

Di castello in castello da ASSISI a PIANELLO

Data: 
Domenica 17 aprile 2005

La licenza poetica è per la rima, in realtà l’escursione prende l’avvio dal paese di Pianello in direzione di Assisi.

Il raduno dei partecipanti è previsto per le ore 8,30 a Piazzale del Bove. Con mezzi propri, dopo aver formato gli equipaggi si raggiungerà il paese di Pianello. Di lì alcuni dei partecipanti posizioneranno una o più auto al punto di arrivo, al paese di Tordibetto, con una sola auto si tornerà al punto di partenza a raggiungere il resto del gruppo per dare avvio, finalmente, alla camminata.

Come molti di voi sanno la “stracanata” prevede un percorso individuato di massima ma non sperimentato. L’oggetto di questa escursione sono i numerosi  castelli posizionati a mezza costa individuabili tra il paese di Pianello, o meglio Castel d’Arna, oggetto della prima escursione di quest’anno della nostra Associazione, ed Assisi. Tali castelli avevano un rilievo storico di particolare importanza, in quanto erano disposti lungo il confine tra la longobarda Assisi e la bizantina Perugia. L’intento è quello di riscoprire e ripercorrere una porzione del sistema viario di mezza costa che collegava i castelli tra di loro. Trattandosi comunque di un percorso non particolarmente lungo e senza grandi difficoltà, se non quella di trovare la strada giusta!!! (che non è poco), nel programma si è scelto di definire questa escursione come “stracanatella” .

Da Pianello, per strada asfaltata raggiungeremo il castello di San Gregorio (circa m. 400 s. l. m.), recentemente restaurato. Attraverso un sentiero in costante salita arriveremo al borgo-castello di Rocca Sant’Angelo e da lì attraverso qualche sali scendi al castello di Sterpeto. Da Sterpeto scenderemo a valle per poi risalire fino a Mora, di lì in discesa raggiungeremo i castelli di piano di Palazzo e, per asfalto, di Tordibetto.

Se avremo tempo e voglia da Palazzo, per breve ma ripida salita, potremo anche raggiungere il castello di Bisceglie.

La camminata prevede  tre - quattro ore di cammino effettivo, trovando sempre la strada giusta!!! Tuttavia, durante il percorso potremo fermarci nei numerosi castelli che incontreremo e che sono ricchi di significative testimonianze storiche.

Pranzo: al sacco.  

Abbigliamento: scarpe da trekking, K – way e ricambio

Rientro a Perugia previsto per le ore 17,30-18,00.

Informazioni telefonando a Rita Bacoccoli