Skip to main content

Civiltà e luoghi sannitici

Data: 
Sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre 1995

Programma:

Sabato 30 settembre 1995:

Perugia - Orte - Isernia - Ferrazzano (Campobasso)

Partenza da Perugia piazzale della Cupa, ore 6.00 (si raccomanda la puntualità) . Via Orte e autostrada A1 si arriva ad Isernia, visita libera del Museo Nazionale, sono esposti i resti del più anti­co insediamento preistorico d'Italia. Pranzo al sacco (ognuno dovrà provvedere per se stesso). Pomeriggio: proseguimento per Pietrabbondante, visita dell'antico centro sannitico situato a 1.000 m, con teatro, templi e bella vista sui monti e vallate del Molise, spostamento a Ferrazzano, piccolo paese a circa 5 chilometri da Campobasso; sistemazione in albergo, cena in ristorante a base di prodotti tipici del Molise.

Domenica 1° ottobre 1995:

Ferrazzano - Campochiaro - Sepino

Prima colazione in albergo, partenza per Campochiaro, visita del santuario sannitico, poi inizia la camminata: lungo un facile sentiero in discesa si raggiunge il tratturo Pescasseroli - Candela, lo percorreremo per almeno dieci chilometri fino ad arrivare alla zona archeologica di Sepinum-Altilia. Pranzo al sacco(provvede l'albergo), nel pomeriggio visita degli scavi, nel tardo pomeriggio partenza per il ritorno a Perugia.

Quota di partecipazione:  L. 150.000 circa (min. 30 persone). La quota verrà definitivamente stabilita in base al numero dei partecipanti.

La quota comprende:

viaggio in pullman g.t., vitto e alloggio dell'autista, cena tipica in ristorante riservato, bevande incluse, pernottamento, prima colazione e pranzo al sacco per la domenica, 2 ingressi a Musei / scavi archeologici;

La quota non comprende :

pranzo al sacco del sabato e la eventuale cena della domenica, eventuali altri ingressi a scavi archeologici / Musei / Gallerie Nazionali, oltre ai due già previsti, mance, extra in genere e quanto non incluso alla voce la quota comprende;

Prenotazioni: c/o Grifo Viaggi, (Fabrizio), versando un acconto di L. 75.000

Informazioni: Donatella Perfetti - Renzo Patumi

Difficoltà: nessuna, itinerario facile

Interesse: storico, archeologico e paesaggistico

Abbigliamento obbligatorio: giacca a vento o equivalente, scarponcini da trekking, copricapo di lana; è consigliato portare un ricambio completo.

L'escursione è riservata ai soci in regola con il pagamento della quota sociale per l'anno in corso.

Pubblicato su