Skip to main content

APPENNINI: Le Terre di Matilde di Canossa e la Pietra di Bismantova

Data: 
Da sabato 4 a domenica 5 giugno 2016

Si tratta di un itinerario di interesse artistico, storico culturale e paesaggistico in uno dei territori più apprezzati dell'Appennino Tosco-Emiliano. 

Durante la prima giornata si visiteranno i capolavori d'arte della Fondazione Magnani Rocca all'interno della villa omonima e il Castello della celeberrima Matilde di Canossa.

Nella seconda giornata, dopo il pernottamento a Castelnuovo ne' Monti, si compirà la fatidica ascensione alla Pietra di Bismantova, che Dante prese forse a modello per il suo Purgatorio.

PROGRAMMA

SABATO, 4 GIUGNO 2016

- Partenza da Perugia, parcheggio Pian di Massiano, alle ore 6,30. 

- Arrivo nella tarda mattinata (ore 12.00 c.a) a Mamiano di Traversetolo (Parma). 

- Visita alla Villa dei Capolavori della Fondazione Magnani Rocca, che contiene, insieme a molte opere di ogni tempo e paese, una bellissima mostra dedicata al pittore Gino Severini. 

- Pranzo al sacco nel magnifico parco della Villa o al ristorante caffetteria nella corte del Museo.

- Partenza alle 14.30 per Ciano D'Enza (Reggio Emilia): qui avrà inizio l'escursione (km. 5 c.a con dislivello di c.a 370 m) fino all'abitato di Canossa, dove è prevista una visita guidata ai resti del castello e al museo.

- Alle ore 18.00 partenza per Castelnovo ne' Monti, arrivo alle ore 18.30 all'hotel MIRAMONTI, sistemazione nelle camere e tempo libero per una breve visita al paese.

- Ore 20.30 cena e pernottamento.

DOMENICA, 5 GIUGNO 2016

- Colazione dalle ore 7.30 alle 8.30.

- Ore 9.30, si lascia l'hotel e ci si trasferisce in pullman presso il Piazzale Dante alla base della Pietra di Bismantova.

- Ore 10.00: inizio dell'escursione alla Pietra, secondo un itinerario ellittico con soste panoramiche. Pranzo al sacco sulla sommità (m.1047). 

- Ore 14.30: partenza per il ritorno, con sosta alla latteria Caseificio Carnola, dove si potranno acquistare parmigiano reggiano e altri prodotti caseari tipici della zona DOC.

- Ore 16.00, breve sosta alle Terme di Poirano e ripartenza ore 16.30.

- Arrivo a Perugia previsto intorno alle ore 21.00.

Difficoltà: l'escursione alla Pietra di Bismantova, pur essendo classificata di media difficoltà e quindi non eccessivamente impegnativa sia per la lunghezza che per il dislivello, ha comunque le caratteristiche tipiche di un sentiero di montagna. 

Dislivello: in salita circa 200 m. 

Lunghezza: circa 5 km

Tempo di percorrenza: circa 2 ore.

Interesse: naturalistico, paesaggistico, storico, artistico e letterario. Sono disponibili tre schede informative relative al percorso.

Abbigliamento obbligatorio: scarponi da trekking, bastoncini consigliati, giacca a vento e quanto utile per eventuali variazioni meteorologiche.

Quota di partecipazione individuale: 

Con un minimo di 19 partecipanti: 145 euro

Con un minimo di 25 partecipanti: 129 euro

Con un minimo di 30 partecipanti: 119 euro

Supplemento camera singola (numero limitato): 8 euro

In caso di mancato raggiungimento o di aumento del numero minimo di partecipanti previsto nell'offerta, la quota subirà variazioni.

La quota comprende:

  • viaggio in autobus gran turismo come da programma;

  • vitto e alloggio dell’autista;

  • ingresso alla Villa Magnani Rocca, alla collezione permanente e alla mostra del pittore Gino Severini, pari a € 10

  • un pernottamento con mezza pensione in albergo ctg. 3 stelle;

  • assicurazione per rimborso spese mediche;

La quota non comprende:

  • i pranzi (al sacco)

  • la guida eventuale alla Villa Magnani Rocca per la mostra Severini e la collezione permanente 

  • l'ingresso e la guida al castello di Canossa;

  • quanto non incluso alla voce LA QUOTA COMPRENDE.

L’escursione è riservata esclusivamente ai soci in regola con il pagamento della quota sociale per l’anno in corso.

AllegatoDimensione
Pietra di Bismantova.pdf122.64 KB
Castelnovo ne' Monti.pdf473.14 KB
Matilde di Canossa.pdf1.48 MB

Prenotazioni:


Per leggere i dettagli di questo campo, devi risultare iscritto all'associazione: se lo sei clicca qui:
Accedi.
In caso contrario Iscriviti o Rinnova
Pubblicato su